You are currently viewing Oceano Blu
Il punto vendita Oceano Blu

Oceano Blu

Una storia fatta di passione e professionalità!

Nel 1985, un certo bambino di nome Simone Grossi ricevette, per il decimo compleanno il suo primo acquario, sognato, chiesto e desiderato da tanto tempo. Simone passava ore ed ore a guardare il suo acquario e si perdeva nei sogni, nei movimenti di quei pesciolini così nuovi e coloratissimi per lui.

La passione di Simone crebbe nel tempo, crebbe al punto che già alle scuole medie, aveva 3 acquari e la cosa che più lo appassionava era la riproduzione dei pesci. E come si sa, quando c’è questo particolare tipo di punto di vista acquariologico, gli acquari aumentano in fretta: le specie riprodotte con successo ormai erano dozzine, non solo ovovivipari, ma Betta, Scalari, Barbi, Caracidi, e molti Ciclidi…….. la soddisfazione cresceva, ed il numero di acquari anche. Tanto che all’inizio degli studi di Ragioneria, in casa di Simone si potevano contare addirittura 46 acquari, tra piccoli, e grandi, una specie di allevamento “home made”, dove riusciva a fare addirittura 10.000 esemplari di Scalare ogni mese!!!!!!!!

Il “pallino” era così forte che dal 2° anno di Ragioneria in poi, dopo le lezioni della mattina, e fatti velocemente i compiti a casa, Simone aveva trovato lavoro in un negozio di acquari a Viterbo, dove almeno in parte, poteva “sfogare” ulteriormente la sua grande passione. Ma la “vocina” di Simone, appassionato, anzi entusiasta come era, sia di business e di acquariologia, non si placava ed appena maggiorenne, decise di fare il grande passo!

Trovò un locale bellissimo, piccolo, ma con un soppalco, dove poter mettere altri acquari, con tutta la passione di un ragazzo, con tutto il suo entusiasmo e con tutti i soldi racimolati negli anni vendendo Scalari, senza chiedere una lira ai suoi genitori, cominciò a realizzare, a mano, il suo primo negozio, era bellissimo, piccolo, con poche vasche, ma meraviglioso, perché era stato fatto tutto con le sue mani, giorni e notti passati a incollare acquari, verniciare, costruire, mentre la sua musicassetta con i Gun’s and Roses andava………….. Arrivarono i primi pesci, il negozio era finito e perfetto, ma la licenza dal Comune non arrivava… Preoccupato Simone con sua madre andò a chiedere informazione a tutti, finché un addetto gli disse la brutale verità: Quel locale, dove avevano preso vita tutti i suoi sogni, dove erano finiti tutti i soldi, dove erano state riposte tutte le speranze e l’entusiasmo di un diciottenne sognatore, non avrebbe mai potuto aprire perché il soppalco era abusivo, ed il locale quindi non a norma. Simone aveva preso la sua prima clamorosa fregatura. Era stato truffato.

Era dicembre, un giorno piovoso, umido e freddo, Simone pianse tutte le lacrime che aveva con il volto tra le mani, incapace di reagire a tanta delusione ed impossibilitato a reagire per mancanza ormai anche del denaro necessario.

Ma chiudere ancora prima di aprire non era una cosa possibile per una persona come lui. Ci volle una giornata, ci volle una notte insonne, quando all’indomani, incosciente come non lo era mai stato prese il suo motorino, un SI Piaggio, per chi se lo ricorda ancora, e cominciò a girare in cerca di un altro locale.

Lo trovò il giorno stesso, ancora più bello, molto più grande, con 2 vetrine, fronte strada, era lui, era il nuovo inizio.

Fu una gara di solidarietà fra amici, parenti, qualche cliente che si era fatto vivo mentre il negozio precedente non era ancora aperto, in 15 giorni, fu trasferito l’intero “vecchio” negozio, nel nuovo.

Ed era ancora più bello! Era SPETTACOLARE!!! ED ERA SUO!

Spesso capita che prima di cominciare al meglio qualcosa, si debba toccare il fondo per poi risalire, bè, a Simone era successo proprio questo.

I soldi erano pochi, l’esperienza da appassionato era tanta, ma l’esperienza da commerciante era ancora nulla, e queste cose si pagano, ma pian piano imparò.

Il primo anno, non avendo nemmeno i soldi per l’allaccio del telefono, andava ogni settimana alla cabina telefonica infondo alla via con il listino ed i gettoni in mano per ordinare i pesci che gli servivano.

Passarono gli anni e la passione infinita riuscì ad avere la meglio!

Mano a mano il business cresceva e fu necessario ampliare gli spazi con un nuovo locale.

In questo negozio, anche grazie alla presenza (non al pubblico) di molte vasche per la riproduzione e la quarantena, Simone volle potenziare anche quella che era la vendita all’ingrosso, creando un nuovo brand: Tuscia Fish Trading, che oggi è una delle più importanti aziende di tutta Italia, specializzata nella vendita all’ingrosso di pesci, piante ed accessori per acquario, che ormai, tra le altre cose, può contare anche su una flotta propria di 10 furgoni per le consegne, tutti termoregolati e dotati dei permessi necessari al trasporto dei pesci.

In breve tempo Tuscia Fish Trading, fu affiancata ad un altro ramo aziendale: Tuscia Fish Viterbo, che insieme al marchio originale Oceano Blu snc divennero, e sono tutt’ora, uno dei più grandi punti di riferimento a livello nazionale ed internazionale del settore.

La cura, l’attenzione per i nostri esemplari, e per i nostri clienti, la cura dei dettagli, la qualità assoluta, fanno del gruppo Oceano Blu snc una garanzia.

Una garanzia per clienti privati e per clienti professionisti, che possono trovare anche grazie ai 3 siti specializzati ed a 2 pagine Facebook dedicate ogni tipo di informazione.

Oggi il gruppo Oceano Blu snc, ha aperto un altro show room: un locale del quale potete vedere le immagini in questo articolo, e visionare lo spot pubblicitario. Un locale all’avanguardia, grazie a tutto il “know how” maturato nel corso degli anni, maturato grazie alla vendita di miliardi di esemplari, ad a decine di migliaia di clienti soddisfatti.

Oltre 300 metri quadrati di esposizione, più uffici, magazzino e vasche riservate alla quarantena e riproduzione, non al pubblico, 13 vetrine su strada, enorme scelta di esemplari anche per la vendita al dettaglio (per i clienti privati il negozio è aperto SOLO il pomeriggio) acquari ed accessori. Ampio parcheggio riservato.

Per tutti gli amici di Zio Pesce Blog visitate la pagina di Oceano Blu , registratevi e inserite il codice: ZIO_PESCE sul vostro primo acquisto (troverete l’apposito spazio), e riceverete un codice sconto del 10% sul valore ordinato, da poter utilizzare all’ordine successivo, (escluse spese di spedizione ovviamente – ordine minimo € 50,00).
E se siete dei negozianti del settore, non dimenticate di visitare Tuscia Fish

Simone vi Aspetta

Oceano Blu s.n.c.

Via Lega dei XII Popoli, 21° (angolo via Tarconte)

01100 Viterbo

Whatsapp aziendale 392 395 4548

negozio 0761.1711446  

Negozio www.oceanoblu.com 

Email: info@oceanoblu.com

Email: asia@oceanoblu.com

Ingrosso www.tuscia-fish-trading.com

Email: info@tuscia-fish-trading.com 

 Skype: sir.simon75

https://www.youtube.com/watch?v=z7CUa6vCFzk

 

 

Lascia un commento